immagine

mercoledì 29 giugno 2016

La causa legale per la malattia dei lavoratori autonomi: seconda udienza

Eccola qua Afrodite K con la sua strepitosa avvocata Lara Aranzulla. Sorridenti e solari. Qualcuno c'ha anche chiesto il perchè. Ci vuole poi sempre un motivo?! Alla fine un motivo ce l'abbiamo... Il ricorso "Daniela Fregosi vs Inps" prosegue. Lento, inesorabile, paziente. Perchè il cuore non si stanca, non smette di sognare ed, in fin dei conti, continua a battere fregandosene dei risultati. Battere è il suo destino. E pulsando oggi, e poi domani e poi domani ancora, porterà qualcosa di buono a tutti noi. Ne sono certa.

giovedì 23 giugno 2016

Statuto dei lavoratori autonomi e malattia: gli emendamenti

Ce li hanno fatti sudare rimandando più volte le date di scadenza nella presentazione, ma alla fine eccoli gli emendamenti allo Statuto dei lavoratori autonomi presentati in Commissione Lavoro al Senato. Afrodite K aveva promesso di tenerli d'occhio. In questo post troverete i link per andarveli a leggere tutti se avete tempo e pazienza altrimenti godetevi direttamente l'analisi proposta qui riguardante nello specifico gli emendamenti agli articoli che impattano sulla tutela della malattia dei lavoratori autonomi.

mercoledì 22 giugno 2016

Il Governo riconosce i diritti delle partite iva colpite da malattia, il Tribunale del Lavoro?

Grazie ad Acta Associazione dei freelance per il suo comunicato ed il suo tifo! Vediamo se i cittadini ce la fanno a tifare per il diritto ad una malattia dignitosa dei lavoratori autonomi almeno la metà di quanto fanno per gli Europei di calcio. Che gli Europei poi finisco..... i diritti che non hai ti si riaffacciano a vita!!

giovedì 16 giugno 2016

Esenzione per la reperibilità Inps dei lavoratori malati di cancro: autonomi esclusi

Afrodite K ne aveva già parlato in un suo post. Il 7 giugno 2016 è uscita la circolare ufficiale n°95 dell'INPS (ed i relativi allegati) che regolamenta l'esenzione dalle fasce di reperibilità per i lavoratori colpiti da patologie gravi. Ad oggi quindi esiste sia per i lavoratori pubblici (che ne usufruivano da tempo) sia per quelli privati la possibilità di essere esentati dagli "arresti domiciliari". Naturalmente i lavoratori autonomi della Gestione Separata, essendo lavoratori e malati di serie B, sono esclusi.

giovedì 9 giugno 2016

La camminata veloce come toccasana per il cancro al seno, ma non solo

Il movimento è diventato ormai da qualche anno per me un compagno di vita importante e costante. Tra tutte le modalità con le quali mi prendo cura di me, accanto a trekking, cyclette e ballo, ha un ruolo determinante la camminata veloce. Dopo la diagnosi di cancro al seno, mi aiuta a mantenere sotto controllo il peso (noto fattore di rischio) ed a modulare il tono dell'umore.