immagine

giovedì 11 maggio 2017

Approvate in Senato le richieste sulla malattia delle partite iva. Tutte o... quasi

Ne è passata di acqua sotto i ponti dal febbraio 2014 e dalla partenza della Petizione di Afrodite K. Allora di lavoratori autonomi e malattia non se ne parlava proprio. Lo so bene perchè subito dopo l'intervento di mastectomia al seno impazzii tutta l'estate 2013 ad informarmi su quelle che erano le tutele previste. Davanti a me si estendeva o il deserto dei tartari oppure tutele ridicole e supernascoste (che difficilmente avrei intercettato se non avessi conosciuto l'associazione dei freelance ACTA). Già Acta.... l'associazione che non solo ha da subito sostenuto la mia Petizione ma che, anticipando uno dei punti della nuova legge (vedi di seguito il punto 6), ha organizzato un crowdfunding per coprire le more del mio sciopero contributivo di fatto sostituendosi ad un'assenza dello Stato. Oltre 3 anni di battaglia (vedi tutte le tappe) senza mai abbassare la guardia. Ecco cosa è successo il 10 maggio.....

lunedì 1 maggio 2017

Festa dei lavoratori? No, dell'iniquità

Post breve per questo 1° Maggio 2017. 
C'è davvero poco da dire oltre quello che da anni vado denunciando con la mia Petizione e da mesi sto sottolineando. Afrodite K la Festa dei Lavoratori la passerà in un ospedale per stare vicino ad una lavoratrice freelance con una grave patologia oncologica che, come partita iva appartenente alla Gestione Separata Inps, ha ricevuto ZERO indennità di malattia e degenza ospedaliera. Perchè? La legge attuale (e lo Statuto dei Lavoratori autonomi in fase di approvazione al Senato pare non cambiare assolutamente niente rispetto a questo) prevede uno sbarramento per chi non abbia, nei 12 mesi prima della malattia, un minimo di contributi versati. Tradotto: non importa da quanti anni versi nelle casse dell'Inps, se nell'anno in cui ti ammali hai lavorato poco, semplicemente t'attacchi. Mi presenterò all'ospedale oggi con la Costituzione Italiana in mano, sperando che la mia amica non attinga a quella poca forza che le rimane per strapparsi di dosso l'elastomero con tutta la terapia del dolore appresso e lanciarmelo addosso. 
Buona Festa dei Lavoratori!

giovedì 9 marzo 2017

Grazie per il vostro sostegno

Un grazie enorme a Valentina che stamani mi ha dato il buon giorno con questo "Cara Daniela, volevo solo farti i complimenti per la tua intervista di ieri dalla Libreria delle Ragazze di Grosseto. Complimenti di cuore per tutto! Per il tuo percorso, per la tua scelta e la tua capacità di agire in modo così incisivo prima di tutto, ma anche per il tuo modo di comunicare. Sei preziosa."

mercoledì 8 marzo 2017

8 marzo: Afrodite K in diretta streaming con Change.org

Lo staff della sede centrale di Roma di Change.org ha raggiunto Afrodite K a Grosseto. In diretta dalla Libreria delle Ragazze Daniela Fregosi ha peercorso le tappe principali della Petizione con cui da 3 anni si batte per la tutela dei lavoratori autonomi colpiti da malattia grave o prolungata. Ecco il VIDEO della diretta su Facebook. E la battaglia prosegue perchè molto altro c'è ancora da fare (aggiornamenti dalla Camera dei Deputati)

martedì 7 marzo 2017

Malattia dei lavoratori autonomi: dalla Commissione Lavoro alla Camera

Altro passo in avanti. Il DDL 4135 conosciuto come lo Statuto dei lavoratori autonomi è passato dalla Commissione Lavoro (che ha modificato il testo pervenutogli dal Senato e discusso/votato i circa 200 emendamenti proposti) alla Camera. Afrodite K da tempo, sulla parte relativa alla malattia delle partite iva, tiene d'occhio questo Statuto che ha incorporato alcune delle richieste della sua Petizione ed ha segnalato alcuni punti critici di cui occorreva tener conto. Andiamo a vedere se essi sono stati risolti nel testo definitivo passato alla Camera ....

giovedì 23 febbraio 2017

Afrodite K partecipa alle consultazioni pubbliche sul Pilastro Europeo dei Diritti Sociali


Afrodite K ha partecipato alle consultazioni pubbliche sul Pilastro Europeo dei Diritti Sociali aperte fino al 31 dicembre 2016 compilando il questionario. Perchè una persona sana di mente decide di trascorrere così un weekend nel bel mezzo delle feste natalizie? Beh, perchè in questa iniziativa si accenna anche alla questione della tutela della malattia per i lavoratori autonomi ed Afrodite K nella compilazione ha cercado di sottolinearla il più possibile. Ma che cos'è questo Pilastro?.....

venerdì 10 febbraio 2017

Commissione Lavoro e Malattia delle partite iva: aggiornamenti dalla Camera

Il 9 febbraio è scaduto il termine per presentare gli emendamenti al testo attuale dello Statuto dei lavoratori autonomi (Afrodite K c'ha i brividi nella schiena finchè non legge i testi proposti). Intanto si consola con l'intervento dell'On Tiziana Ciprini (M5S) che durante l'ultima discussione dell'8 febbraio ribadisce alcuni punti importantissimi su cui Afrodite K insiste da moltissimo tempo....

domenica 5 febbraio 2017

Partite iva, malattia e Gestione Separata Inps: senza possibilità di accesso i diritti sono inutili


Eh già, questa tabella parla da sola no? Ed il dramma vero è che non si tratta di un'ipotesi a tavolino, ma di un caso reale, recente e tuttora in corso, quello della mia amica, la donna per la quale sono stata costretta a metter su una raccolta fondi visto che la Gestione Separata Inps non le riconosce un piffero.

sabato 4 febbraio 2017

Giornata Mondiale contro il Cancro, anche quello delle partite iva

Oggi è il World Cancer Day.
Ricordiamoci tutti che non è importante solo prevenirlo un tumore.
Ricordiamoci tutti che a volte arriva il cancro lo stesso nonostante lo stile di vita sano, nonostante screening e controlli.
E quando arriva, se sei una partita iva ed un lavoratore autonomo...magari non ti uccide il cancro, ma la fame!
FIRMA LA PETIZIONE per la tutela dei lavoratori autonomi colpiti da malattia grave o prolungata e SOSTIENI AFRODITE K

venerdì 3 febbraio 2017

Il mio sciopero contributivo Inps: ancora multe da pagare

Eh no, ancora non è finita. Il crowdfunding organizzato dall'Associazione dei Freelance Acta con quei 10.000€ raccolti grazie a tutti voi continua ad avere il suo senso eccome. La maggior parte del denaro raccolto serve a coprire le spese relative alla causa legale in corso contro l'Inps che mira a far arrivare la questione tutela dei lavoratori autonomi colpiti da malattia grave o prolungata alla Corte Costituzionale, ma una parte minore sta continuando a coprire le more che via via mi arrivano relative allo sciopero contributivo di 1 anno e mezzo che ho fatto.