immagine

giovedì 29 settembre 2016

Ottobre Rosa 2016: il cancro al seno delle lavoratrici autonome non è di serie B

Puntuale come un orologio, anche per questo 2016, arriva il mitico Ottobre Rosa. Per tutto il mese saremo bombardati di fiocchini rosa, di malainformazione, testimonial Vip e raccolte fondi per la ricerca (che devono essere servite parecchio in questi anni visto che il cancro al seno è in continuo aumento!).
Afrodite K prosegue la sua battaglia e per questo mese accende un focus sul riconoscimento delle tutele alle lavoratrici autonome colpite dal cancro al seno (tutte però, non solo le professioniste della Gestione Separata!) Che si parli anche di questo perchè se non è la malattia a schiacciarti può farlo benissimo la preoccupazione ed il crepacuore per la mancanza di tutele sul lavoro e le difficoltà economiche per la sopravvivenza quotidiana. Supporta e fai conoscere la battaglia di Afrodite K indossando la MAGLIETTA con il suo messaggio.
PS Sinceramente trovo davvero inquietante che a parlare di questo (ed a rompere le scatole no-stop da quasi 3 anni) debba essere una semplice cittadina, pure paziente oncologica. Le associazioni femminili, le associazioni di categoria, le associazioni che cercano di tutelare le donne nella malattia cosa stanno facendo in proposito? Andateglielo a chiedere indossando la maglietta, vediamo che rispondono!

lunedì 5 settembre 2016

Non abbassiamo la guardia: coloriamo l'Italia con le magliette di Afrodite K

https://worthwearing.org/store/afrodite-k-la-voce-dei-lavoratori-autonomi-che-si-ammalano/per-i-diritti-delle-partite-iva-che-si-ammalano?utm_campaign=afrodite-K-store&utm_source=post-blog&utm_medium=immagine
Grazie alle azioni portate avanti da Afrodite K ed alla sua Petizione "Diritti e tutele per i lavoratori autonomi che si ammalano" (se non hai ancora firmato cosa aspetti ad aggiungerti agli oltre 100.000 aderenti?!), il tema della malattia delle partite iva ha cominciato ad essere preso seriamente  in considerazione tanto da affacciarsi in Parlamento. La strada da percorrere è però ancora mooolto lunga. L'iter parlamentare, tortuoso e lento: attendiamo la votazione in assemblea al Senato, poi ricomincia tutto daccapo alla Camera. La causa legale contro l'INPS finalizzata a portare la situazione degli autonomi ammalati alla Corte Costituzionale è ancora in corso.
Insomma, non possiamo abbassare la guardia. Non possiamo farlo proprio ora.

mercoledì 10 agosto 2016

Lavoratrice autonoma? Conti meno di una dipendente non solo nella malattia ma anche nella violenza di genere!

Care lavoratrici autonome, pensavate di essere discriminate rispetto alle dipendenti solo nella malattia? Siete lavoratrici di serie B pure se siete donne che hanno subito violenza di genere. Recentemente infatti, in riferimento alla versione dello Statuto dei lavoratori autonomi prodotto dalla Commissione Lavoro del Senato, sono stati dichiarati inammissibili 2 importanti emendamenti che, in caso di comprovata violenza di genere subita, avrebbero esteso le tutele già esistenti per le lavoratrici dipendenti anche alle professioniste della Gestione Separata.

venerdì 29 luglio 2016

La malattia dei lavoratori autonomi: ecco tutti gli emendamenti e le tutele bocciate in Senato

In questi giorni leggerete un sacco di articoli entusiasti per il procedere dello Statuto dei lavoratori autonomi.  Si è concluso infatti, l’esame fatto dalla Commissione Lavoro del Senato presieduta dall’On.le Maurizio Sacconi e la cosa adesso passa all’Aula per l’approvazione definitiva. Nessuno sta menzionando minimamente tutti gli emendamenti che sono stati bocciati e che avrebbero migliorato di molto la tutela della malattia. Ma Afrodite K è tignosetta qui troverete un sacco di belle notizie che non vi stanno dicendo. In ogni caso, un vi preoccupate, è estate, siamo sotto l'ombrellone, un se n'accorge mica nessuno, tutto passerà lieve lieve ed indolore, i giornali esulteranno perchè lo Statuto va avanti e nel caso di questa roba qua ve n'accorgerete se un vostro caro lavoratore autonomo s'ammalerà, o voi.... Quindi, toccatevi e sperate, va....

lunedì 18 luglio 2016

L'insostenibile leggerezza della solidarietà silenziosa

Si chiama Silvia Marchi, è una lavoratrice autonoma (Silmar Beauty Nails) e sta a Firenze. Perchè sì, ha un nome ed un cognome la persona che dal 17 aprile 2014 lascia tutti i mesi una piccola donazione ad Afrodite K per portare avanti la sua battaglia. Tutti i mesi da allora. Ogni mese puntualmente mi scordo di questa cosa ed ogni 17 arriva l'avviso di PayPal a ricordarmela......

mercoledì 29 giugno 2016

La causa legale per la malattia dei lavoratori autonomi: seconda udienza

Eccola qua Afrodite K con la sua strepitosa avvocata Lara Aranzulla. Sorridenti e solari. Qualcuno c'ha anche chiesto il perchè. Ci vuole poi sempre un motivo?! Alla fine un motivo ce l'abbiamo... Il ricorso "Daniela Fregosi vs Inps" prosegue. Lento, inesorabile, paziente. Perchè il cuore non si stanca, non smette di sognare ed, in fin dei conti, continua a battere fregandosene dei risultati. Battere è il suo destino. E pulsando oggi, e poi domani e poi domani ancora, porterà qualcosa di buono a tutti noi. Ne sono certa.

giovedì 23 giugno 2016

Statuto dei lavoratori autonomi e malattia: gli emendamenti

Ce li hanno fatti sudare rimandando più volte le date di scadenza nella presentazione, ma alla fine eccoli gli emendamenti allo Statuto dei lavoratori autonomi presentati in Commissione Lavoro al Senato. Afrodite K aveva promesso di tenerli d'occhio. In questo post troverete i link per andarveli a leggere tutti se avete tempo e pazienza altrimenti godetevi direttamente l'analisi proposta qui riguardante nello specifico gli emendamenti agli articoli che impattano sulla tutela della malattia dei lavoratori autonomi.

mercoledì 22 giugno 2016

Il Governo riconosce i diritti delle partite iva colpite da malattia, il Tribunale del Lavoro?

Grazie ad Acta Associazione dei freelance per il suo comunicato ed il suo tifo! Vediamo se i cittadini ce la fanno a tifare per il diritto ad una malattia dignitosa dei lavoratori autonomi almeno la metà di quanto fanno per gli Europei di calcio. Che gli Europei poi finisco..... i diritti che non hai ti si riaffacciano a vita!!

giovedì 16 giugno 2016

Esenzione per la reperibilità Inps dei lavoratori malati di cancro: autonomi esclusi

Afrodite K ne aveva già parlato in un suo post. Il 7 giugno 2016 è uscita la circolare ufficiale n°95 dell'INPS (ed i relativi allegati) che regolamenta l'esenzione dalle fasce di reperibilità per i lavoratori colpiti da patologie gravi. Ad oggi quindi esiste sia per i lavoratori pubblici (che ne usufruivano da tempo) sia per quelli privati la possibilità di essere esentati dagli "arresti domiciliari". Naturalmente i lavoratori autonomi della Gestione Separata, essendo lavoratori e malati di serie B, sono esclusi.

giovedì 9 giugno 2016

La camminata veloce come toccasana per il cancro al seno, ma non solo

Il movimento è diventato ormai da qualche anno per me un compagno di vita importante e costante. Tra tutte le modalità con le quali mi prendo cura di me, accanto a trekking, cyclette e ballo, ha un ruolo determinante la camminata veloce. Dopo la diagnosi di cancro al seno, mi aiuta a mantenere sotto controllo il peso (noto fattore di rischio) ed a modulare il tono dell'umore.