immagine

sabato 1 marzo 2014

I miei succhi vivi: ecco le ricette

Dopo la diagnosi di cancro al seno (luglio 2013), i succhi vivi sono entrati a far parte del mio protocollo alimentare ad aprile 2014. Me ne faccio almeno 1 al giorno e ne sono entusiasta!! Hanno ormai trasformato le mie giornate in una sperimentazione continua, colorata e divertente. In questa pagina pubblicherò via via le ricette che sperimento personalmente (solo quelle nuove) in modo da condividerle con gli altri.


Se vuoi puoi approfondire:
  • caratteristiche e proprietà dei succhi vivi
  • suggerimenti per l'utilizzo dell'estrattore compresa qualche regola di base per abbinare i vari ingredienti.
Idee per le ricette? 

Partite da quello che avete in casa, per esempio spinaci, e cercate su google "succo", "spinaci". Troverete molto probabilmente qualche ricetta con qualche altro ingrediente compatibile da aggiungere. 
Ho trovato poi molto utile anche il libretto di Norman Walker "Succhi freschi di frutta e verdura". E poi... facendo tanti succhi piano piano si diventa esperti di abbinamenti ad intuito. Man mano, inoltre, il proprio palato si abitua a sapori di questo tipo e si possono azzardare combinazioni e sapori più "forti".
Io ho preso l'abitudine ad inserire molto spesso nei vari succhi un pò di portulaca (un'erba infestante). E' abbastanza insapore, rende solo il succo un pò gelatinoso, ma ne vale la pena per tutte le proprietà che ha.
Qui inserisco solo i nuovi esperimenti che via via faccio ma ormai vado decisamente a naso (l'esperienza aiuta moltissimo ad individuare ingredienti ed a regolare gli abbinamenti):

Uva, carote, mela, zucchine (settembre 2016)
Barbabietola rossa, melagrane, zucchina, carote, zenzero, mela (ottobre 2015)
Uva, sedano, radicchio, zucchina, mela (ottobre 2015)
Melagrane, more scongelate, finocchio, mela, carote (ottobre 2015)
Uva, finocchio, bietola, sedano, mela (ottobre 2015)
Uva, mela, sedano, bietola, portulaca (agosto 2015)
Anguria, cetrioli, mele o pere (luglio 2015)
Sperimentate le fave fresche dell'orto (un pugno) mischiate ad altri ingredienti degli altri succhi. Non mutano il sapore del succo finale e apportano proteine (maggio 2015)
Spinaci, arancia, mela, limone (16 febbraio 2015)
Barbabietola rossa, zucca, finocchio, mela (24 gennaio 2015)
Arance (3), broccoli, zucchina, carote (17 dicembre 2014)
Spinaci abbondanti, 3 arance, 4 carote (11 dicembre 2014)
Melagrane grosse (2), 3 carote, broccoli, mela (22 novembre 2014)
Spinaci, melagrane, carote, mela (24 ottobre 2014)
Melagrane (3 grosse e mature), zucchine (2), broccoli, mela (20 ottobre 2014)
Melagrane (3), carote (3), mela, spinaci (12 ottobre 2014)
Uva, broccoli, zucchine (11 ottobre 2014)
Melagrane (6), finocchio, mela (6 ottobre 2014)
Melagrane (6), carote (3), mela  (28 settembre 2014)
Uva bianca, mela golden, broccoli, zucchino (20 settembre 2014)
Melagrane (6) ed una mela (15 settembre 2014)
Finocchio, sedano, mela, ananas e.... portulaca (14 settembre 2014)
Cavolo nero e ananas (5 settembre 2014)
Cavolo nero e uva bianca (3 settembre 2014)
More, finocchio, carote, cetriolo (25 agosto 2014)
More, mezzocavolfiore, 3 carote, 1 cetriolo (24 agosto 2014)
Uva, fagiolini, zucca (19 agosto 2014)
More, bietole, cetriolo (18 agosto 2014)
More
, broccoli, mela (16 agosto 2014)
Uva, mezzo cavolfiore piccolo, zucchino (14 agosto 2014)
More e zucchine (13 agosto 2014)
More e cavolfiore (12 agosto 2014)
Peperone, carote, mela (11 agosto 2014)
More e finocchio (10 agosto 2014)
2 cetrioli e abbondante uva bianca (31 luglio 2014)
2 carote viola, 2 carote arancioni, 5 perine dolci, 1 zucchino, zenzero (30 luglio 2014)
Bietola (a coste fini) tritata finemente, uva bianca (30 luglio 2014)
6/7 ciuffi di broccoli, 2 mele golden, zenzero (26 luglio 2014)
3 carote dette nere/viola, 1 carota arancione, 1 cetriolo, 1 mela, zenzero (23 luglio 2014)
Peperone, ananas, cetriolo, carote (18 luglio 2014)
Broccoli e uva bianca (17 luglio 2014)
Zucchina grossa, 2 carote, 2 arance (13 luglio 2014)
Broccoli
, bietoline, sedano, kiwi (10 luglio 2014)
Succo d'uva bianca (9 luglio 2014). Stratosferico: resa altissima e gusto sopraffino!
1 peperone, carote, mezzo ananas fresco (2 luglio 2014)
1 finocchio e mezzo ananas fresco (13 giugno 2014)
1 peperone, 3 carote, sedano (9 giugno 2014)
1 finocchio e 2 arance (7 giugno 2014)
5/6 ciuffi di broccoli e mezzo ananas fresco (5 giugno 2014)
Succo di un piccolo melone (24 maggio 2014)
Spinaci, 2 pere williams, zenzero (22 maggio 2014)
2 zucchine e 2 arance (19 maggio 2014)
1 finocchio, 4 carote, 2 coste di sedano, 1 pera, un pezzetto di zenzero (18 maggio 2014)
1 barbabietola rossa, 1 cetriolo, 2 carote, 3 coste di sedano, 1 mela, un pezzettino di zenzero (15 maggio 2014)
Lattughino, 1 cetriolo, 4 carote, 1 mela (14 maggio 2014)
2 zucchine, 3 carote, 1 mela (13 maggio 2014)
5 ciuffetti di broccoli, 1 kiwi, 1 mela, 2 coste di sedano (12 maggio 2014)
3 ravanelli con foglie e mezzo ananas fresco (7 maggio 2014)
Spinaci, carote, mela (7 maggio 2014)
1 barbabietola rossa, 1 cetriolo, 3 carote, un pezzettino di zenzero (4 maggio 2014)
Spinaci, lattuga, carote (3 maggio 2014)
2 zucchine, 3 pere williams piccole, sedano (3 maggio 2014)
2 cetrioli, 2 pere williams piccole, qualche foglia di menta (2 maggio 2014)
2 zucchine, 2 carote, mezzo finocchio grosso e 2 coste di sedano (28 aprile 2014)
2 cetrioli e 3 carote (27 aprile 2014)
1 finocchio e 2 arance (26 aprile 2014)
6 Asparagi, 1 cetriolo, 3 carote (26 aprile 2014)
Mezza anguria piccola produce 2 bicchieri (25 aprile 2014)
2 zucchine ed 1 mela golden (24 aprile 2014)
5 ciuffetti di broccoli, 2 arance (23 aprile 2014)
5 ciuffetti di broccoli, 3 kiwi, 2 coste di sedano (22 aprile 2014)
Spinaci, 3 carote, 2 coste di sedano (22 aprile 2014)
1 Finocchio, 2 carote o 1 mela, 2 coste di sedano  (21 aprile 2014)
Mezzo cavolfiore piccolo, 2 carote o 1 mela  (20 aprile 2014)
2/3 Cetrioli, 1 mela, menta oppure al termine il succo di mezzo limone (19 aprile 2014)
1 peperone e 2 arance (18 aprile 2014)
1 barbabietola grossa, 2 carote o 1 mela, 2 cm di zenzero fresco (17 aprile 2014)

17 commenti:

  1. Ciao Daniela,
    perchè non metti anche un piccolo giudizio sui succhi che posti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'avevo pensato ma il giudizio è piuttosto soggettivo soprattutto il discorso sul sapore/gusto. Diciamo che quelli che inserisco via via sono tutti minimo decenti se non buoni a livello di sapore e comuqnue cerco di seguire alcune ricette che trovo e non sperimentare troppo perchè con i succhi è un pò pericoloso. Quello che conta molto in realtà sono le regole che ho inserito prima delle ricette, quelle mi stanno facendo veramente comodo....

      Elimina
  2. Ciao Daniela...intanto complimenti per la tua vita! Leggendo le tue parole viene voglia di vivere a 360 gradi!!!!
    Detto questo ho trovato molto utili i tuoi consigli sull'estrattore: l'ho acquistato proprio oggi e, leggendo qua e là su internet, cominciavo a nutrire qualche perplessità sull'utilità dell'attrezzo.....leggo ad es che troppi succhi di frutta non sono il massimo per via degli zuccheri. Ma come spieghi molto bene ci vuole buon senso...come sempre e per qualsiasi cosa si faccia. Spero di rimediare un po' alla mia cattiva masticazione anche dopo l'intervento che dovrò affrontare per riabilitare un'intera arcata dentale...almeno avrò a disposizione verdura che non riesco + ad inserire nella mia dieta.
    Un abbraccio.
    Simona.

    Ps: Conosci in dott. Berrino? dal 1995 si occupa del progetto DIANA che studia le relazioni tra alimentazione e tumori del seno. Da questo importante studio è nato anche un libro:"Prevenire i tumori mangiando con gusto" che spiega come cambiare alimentazione per ridurre i rischi di ammalarsi o di recidive.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo, come non conoscerlo, è ovunque.... ma su alcune cose seguo altre informazioni o il mio buon senso

      Elimina
    2. Ovviamente lo conosci!.........Comincio col "fregarti" qualche ricettina per i succhi, GRAZIE!
      Simona.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Mi è stato regalato un estrattore però vorrei sapere come fare per sprecare meno frutta perché mi sembra che faccia abbastanza scarto. Grazie tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci puoi fare abbastanza poco perchè lo scarto dipende dal modello dell'estrattore. Diciamo che un modo può essere provare a reintrodurre la fibra ed a strizzarla ancora un pò oppure fai come faccio io che molta fibra me la riutilizzo nel mouesli la mattina o per fare polpettine ed altro....

      Elimina
  4. Ciao Daniela, sto sperimentando i tuoi succhi e sono buonissimi. Un consiglio ti chiedo. Stamattina ho usato radicchio, finocchio e melagrana. Pensi che posso osare questi accostamenti? O devo andarci cauta? Grazie ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ormai mischio quello che mi pare con il criterio della stagionalità e con quello dei sapori coprenti (metto sempre qualcosa di dolce che renda il succo bevibile)

      Elimina
  5. Ciao Daniela,
    dovrebbero seguire tutti il tuo esempio.
    Anche se non è facile essere costanti ogni giorno, bisognerebbe farlo. Ma non solo con i succhi ma anche con gli estratti di verdura. Tanto ormai con gli estrattori di succo che ci sono in giro è anche divertente.

    RispondiElimina
  6. gradirei sapere in quale proporzione utilizzare le verdure nel preparare un succo di verdure grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è una questione funzionale da un lato (proprietà della vedura stessa e scopo del tuo inserirla) ma soprattutto dall'altro la questione sapore. Certe verdure se usate massicciamente possono rovinarti completamente il succo rendendotelo, sano quanto vuoi, ma imbevibile. Delle verdure dolci come carote, finocchi, peperoni rossi/gialli uno può più abbondare, con quelle verdi a foglie occorre stare molto attenti, con i cavoli anche (danno un gusto molto metallico al succo). Non c'è quindi una risposta assoluta, dipende anche dal palato personale....

      Elimina
  7. Ho comprato un accessorio venduto per mettere sottovuoto il vino. Faccio il succo al mattino e lo bevo,l'altro lo metto in una bottiglia scura da vino sottovuoto e in frigo per il pomeriggio. Che ne pensi?Ne aria né luce...si dovrebbe mantenere....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmhhh mi convince un pò poco, tutti sconsigliano di non bere subito il succo, si chiamano succhi vivi non a caso.... fosse così facile figurati ci sarebbe un business della madonna su questa cosa, basterebbe farli, metterli sotto vuoto ed in frigo.

      Elimina
  8. Ciao Daniela,
    quale apparecchio semplice e funzionale mi consigli per fare i succhi vivi in casa? Mi raccomando, non mi far spendere un botto (-: ...che pure io sono a partita Iva.

    Ciao,
    Francesco di Coste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sugli estrattori quelle 300euro di media ci vanno spese... marche molto buone sono Hurom e Kuvings pare.... io ho Essenzia

      Elimina